C.R.I. COMPAK Prova Unica Tav SAN MARTINO

Siamo all’ASD TAV SAN MARTINO di Rio Salso (PU) per la Prova Unica di Campionato Regionale Invernale Marche di Compak (più comunemente chiamata “percorso caccia in pedana”) 2021. Questo fine settimana appena trascorso ha di fatto rilasciato il diploma ai Campioni Regionali nelle diverse categorie e qualifiche … a grandi colleghi tiratori che amano questa specialità … divertente perché si sparano bersagli in tutte le direzioni e a varie distanze … variopinta perché i bersagli sono di vario colore e grandezza. Come ben sapete questa meravigliosa struttura dotata di 8 campi è gestita dalla Famiglia Pacassoni e quando siete nel Campo di Tiro a Volo non dimenticate di assaporare e divorare la vera “piadina marchigiana” della Sig.ra Marta: con il formaggio e le erbe, con il formaggio e gli affettati … come volete … ma dovete … perché è buonissima. 66 tiratori, 2 squadre in gioco e due giornate di sole stupende hanno creato quella fantasia nostalgica, da sogno, che solo il Tiro a Volo in generale sa dare. Prima classificata fra le squadre e quindi Campionessa Regionale Marche a Squadre 2021 di Compak è San Martino di Rio Salso (PU) con 416 bersagli colpiti (Enrico Lugli, Marco Galli, Massimo Balducci, Fabio Urani, Federico Paoloni e Alfredo Marini), seconda è Castellano (MC) con 391 piattelli centrati (Matteo Mercuri, Alessandro Broccoletti, Francesco Baldoni, Stefano Andrenelli, Massimiliano Cipolletti e Bruno Pietrella). Doveroso a questo punto comunicare i singoli vincitori della Prova Unica di Campionato Regionale Invernale Marche 2021 Compak divisi in Categorie e Qualifiche. Primo nella Cat. Eccellenza Enrico Lugli. Primo nella Cat. Prima Mengucci William. Primo nella Cat. Seconda Massimo Balducci. Primo nella Cat. Terza Federico Paoloni. Prima nella Qualifica Lady è Laura Bellan. Primo nella Qualifica Junior è Luca Ferri. Primo nella Qualifica Veterani Carlo Duranti. Primo nella Qualifica Senior è Leandro Ragni. La premiazione è stata effettuata dalla Famiglia Pacassoni e la segreteria è stata curata da Emiliano Piacenti.