QUALIFICAZIONE REGIONALE DELLE SOCIETA’

Venerdì 4, Sabato 5 e Domenica 6 giugno 2021 all’ASD TAV CASTELLANO di Montecosaro si è svolta “LA QUALIFICAZIONE REGIONALE MARCHE DELLE SOCIETA’ 2021” di Fossa Olimpica. Alla gara organizzata in forma atipica nella versione di 100 piattelli a “scorrere” hanno partecipato 187 concorrenti (tiratori) provenienti da tutta la Regione Marche. 11 squadre a contendersi il titolo di Campione Regionale Marche delle Società 2021: Fano, Campiglia, Rio Salso, Castelfidardo, Castellano, Corridonia, Marotta, Fabriano, Le Ginestre, Cluana e Carrarese: qualificate le prime 8 della lista appena presentata. Straordinaria performance da parte di Roberto Leandro Prado, già Campione del Mondo Assoluto di Elica nel 2020, che con un perentorio 97/100 è primo assoluto sui 187 partecipanti alla Gara Regionale. Terza classificata fra le squadre è l’ASD San Martino di Rio Salso con Fabrizio Torriani 93/100, Lorenzo Ceccaroli 91/100, Stefano Ceccaroli 91/100, Oscar Giagnolini 89/100, Lucio Miranda 87/100 e Ugo Gambuti 86/100 per un totale di 537 piattelli rotti. Seconda classificata è l’ASD Campiglia di Monte San Pietrangeli con Stefano Angeletti 93/100, Andrea Rogante 92/100, Elia Lattanzi 91/100, Omar Scriboni 91/100, Lorenzo Poggi 88/100 ed Emanuele Marrozzini 87/100 per un totale di 542 bersagli colpiti. A vincere il Campionato Regionale Marche 2021 delle Società è l’ASD Fano con Stefano Battisti (Presidente del Sodalizio) 93/100, Ilario Mea 92/100, Fabio Tombari 92/100, Giuseppe Mosca 92/100, Matteo Mancinelli 91/100 e Niccolò Triglia 86/100 che ha totalizzato 546 centri.
PROVA UNICA di CAMPIONATO REGIONALE MARCHE INDIVIDUALE 2021 per le Categorie Ecc. e 1^ e per la Qualifica del Settore Giovanile: Primo classificato di Ecc. Gabriele Petrucci con 89/100. Primo di Prima Cat. Roberto Leandro Prado con 97/100. Nel Settore Giovanile Elia Lattanzi è Primo con 91/100. Tre giornate in cui sole e nubi si sono alternati come i direttori di tiro nei vari campi: sono stati coinvolti di fatto ben 16 commissari, che naturalmente ringraziamo infinitamente, per questo straordinario evento regionale. Piacevole è stata l’assistenza, la partecipazione e la condivisione con il nostro Delegato Regionale FITAV Ivano Campetella e con il Commissario Arbitri Nazionale (CAN) Onorino Cognigni. La segreteria è stata impeccabilmente curata dalla D.ssa Alessandra Porfiri.