TAV CAMPIGLIA 2ª PROVA COPPA MARCHE E FINALE TRAP 1

Week end intenso quello appena trascorso sulle pedane del Tav Campiglia, infatti sui campi della famiglia Lattanzi sono andate in scena due importanti manifestazioni regionali.Per quanto rigurda la Fossa Olimpica, c’era in programma la seconda prova valevole per la Coppa Marche. Notevoli sono stati i risultati ottenuti dai contendenti sui quali svetta su tutti il perfetto 50 di Elia Lattanzi che non da scampo agli avversari relegando in seconda posizione Andrea Palanca autore di un 48 di tutto rispetto e Angelletti e Prado con 47 rispettivamente terzo e quarto. La competizione riservata alle società ha visto i padroni di casa del Tav Campiglia salire sul gradino piu alto del podio con 282 seguiti dal Tav Castellano con 263 e Cluana con 255. Contemporaneamente sullo stesso campo si è svolta anche la seconda prova del Campionato regionale di trap 1 valevole anche come finale, 26 i tiratori che hanno partecipato alla gara fra i quali spicca il 47 di Jacopo Quarchioni seguito da Buschittari con 46 e Garbetti 45.
Come dicevamo la gara era anche la finale per cui alla fine sono stati decretati i campioni regionali, per la seconda categoria è Petritoli Marco ad insignirsi del titolo con 91/100. Ancora un 91 è il punteggio che permette a Quarchioni Jacopo di laurearsi campione regionale di terza categoria. Per quanto riguarda la classifica senior il migliore è Luciano Melatini che con 89 si aggiudica il gradino piu alto del podio, nella categoria veterani è invece Stefano Buschittari sempre con 89 a sbaragliare la concorrenza.

Un grazie significativo a tutti i partecipanti e gli arbitri che come sempre consentono alla federazione e alla società di organizzare eventi su tutto il territorio regionale.