TAV CASTELLANO 3ª PROVA 2/3/VE/MA

Terza prova del Campionato Regionale di Fossa Olimpica, quella che al Tav Castellano di Montecosaro ha visto impegnati 55 tiratori. Di livello i risultati ottenuti in tutte le categorie e qualifiche , ma a spiccare su tutti è il 95 di Petrucci Damiano che alla boa dei 100 piattelli faceva registrare il punteggio migliore di giornata. Per la seconda categoria è Marco Polci a condurre per tutta la gara collezionando un 91 che sommato al quasi perfetto 24 di finale lo porta a quota 115, risultato che gli permette di tenere a tre lunghezze di distanza Niccolò Triglia 112 +2 e Jonatan Cerasa 112+1. Stefano Migliorelli invece conquista la terza categoria con 114 (91+23) che lo mette al sicuro dal suo primo inseguitore Giuliano Compari 109 (87+22) e terzo si piazza Emanuele Emiliani 106 (85+21). Come detto in precedenza è nella classifica Veterani a spiccare il 95 di Damiano Petrucci che domina gara e finale nella quale colleziona un 23 per portare il suo score ad un ragguardevole 118 che non lascia scampo ai primi inseguitori Armando Marconi e Daniele Pensalfini entrambi con 111 (88+23 ) ma è poi Marconi ad aggiudicarsi il secondo posto con 4 piattelli colpiti allo shoot off. Anche nei Master è un 91 a permettere ad un sempreverde Eugenio Rinaldoni di andare ad affrontare la finale con tranquillità dove colleziona un 20 che lo porta a 111 distanziando di 6 piattelli Rainer Klotshc 105 (83+22) e Adriano Renzi 99 (79+20). Come sempre il ringraziamento va ai direttori di tiro ed allo staff del Tav Castellano di Montecosaro ed al delegato regionale Ivano Campetella.
Prossimo ed ultimo appuntamento al Tav Campiglia 14 LUGLIO dove verrano incoronati i campioni Regionali.